Parafrasare…

L’unico vero viaggio verso la scoperta non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell’avere nuovi occhi.Marcel Proust

Parafrasare è un po’ come osservare: osservare per comprendere e, dunque, raccontare.

Parafrasare è un inizio, una introduzione a quella lucidità che ci incoraggia a tirare fuori delle considerazioni per poter riflettere su quale possa essere la direzione, per scoprire nuove argomentazioni, nuove strade, nuove congetture. Ma anche per fantasticare attraverso mondi paralleli, menzionando “ciò che si legge”, “ciò che si vede”, “ciò che si ascolta”, per dargli la possibilità di assumere nuove forme, nuovi spunti, declinando da opinioni o frasi fatte o sentenze assolute: dunque restituendogli la possibilità di uscire fuori da certi schemi.

Parafrasare vuol dire “esporre con parole proprie… che puó implicare banale ripetizione o mancanza di originalità” ma puó voler dire riuscire a disporre delle proprie opinioni senza cadere nella trappola delle fazioni per partito preso.

Impariamo ad osservare con i nostri occhi, ad ascoltare con le nostre orecchie, a valutare di volta in volta ció che accade senza la persuasione della critica per sentito dire…

Se avete voglia di raccontare fatelo pure insieme a me…

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: